Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Hotel Room Mate Giulia

Milano - Italia

Progetto: PATRICIA URQUIOLA Foto: LUCA LUMACA

Nel cuore del capoluogo lombardo, a due passi dal Duomo e dall'iconica Galleria Vittorio Emanuele II è stato recentemente realizzato il Room Mate Giulia Hotel, una struttura di design e di pregio che incarna in sé tutti gli elementi caratterizzanti l'architettura milanese tradizionale e il naturale legame di questa città con il design. In equilibrio tra il vintage e il moderno, il progetto è stato realizzato nel 2016 dall'architetto spagnolo Patricia Urquiola, che si è avvalsa della preziosa collaborazione di Frederik Dewachter e di Alberto Artesani. L'obiettivo del progetto è stato quello di proporre una nuova concezione di hotel di design, in cui l'ospite percepisse la familiarità domestica fin dal suo ingresso nella hall della struttura. Non esiste un altro albergo simile, sebbene questa struttura di Milano faccia parte di una catena alberghiera spagnola emergente che mira, però, a differenziare ogni struttura, rendendola unica e inconfondibile. 85 stanze e 4 categorie distinte: ogni camera di questo albergo si differenzia dalle altre, non ce ne sono due uguali per una precisa scelta di stile da parte della designer, per raccontare Milano da un punto di vista non comune, lontano dagli stereotipi e dai luoghi comuni, esaltando, invece, tutto ciò che di bello e di particolare la sua arte ha prodotto nel tempo. Non è un caso che tutti gli elementi della struttura siano opera di designer meneghini. Per il rivestimento bagno di tutte le stanze e le suite di questo albergo di Milano, Patricia Urquiola ha scelto le piastrelle Ceramica Vogue della collezione Trasparenze con finitura lucida nel formato 10x10. Sono piastrelle in tinta unita, che la designer ha scelto nella variante TR Ghiaccio e TR Cipria, in una tonalità personalizzata. L'eleganza del prodotto e la sua elevata versatilità è stata il motivo per cui le piastrelle Ceramica Vogue sono state scelte per il rivestimento bagno, interpretate in maniera del tutto personale dal progettista per esaltarne ancora di più il carattere e lo stile. Difatti, Patricia Urquiola ha pensato di utilizzare queste piastrelle con fughe colorate a contrasto: una scelta che, oltre a creare una percezione estetica di grande impatto, mette in rilievo la finitura brillante e lucida delle piastrelle di ceramica della Collezione Trasparenze, che regalano luminosità e incredibili giochi di luce in base a come vengono illuminate. Stile, eleganza e raffinatezza ma anche modernità assoluta in queste piastrelle in gres smaltato di ottima fattura, capaci di esaltare e rendere unico ogni ambiente.

Prodotti utilizzati per il progetto